Home » Mercati & Tendenze » TENDENZE BARBA E NOVE SEGRETI PER AVERLA PERFETTA
Mercati & Tendenze

TENDENZE BARBA E NOVE SEGRETI PER AVERLA PERFETTA

16832303_379031629150702_25
Il barbiere Dan Gregory spiega le tendenze grooming

Le ultime tendenze in fatto di barba raccontate da Dan Gregory, Grooming Ambassador Internazionale di Braun.

Barba corta ben disegnata: dai contorni ben definiti e con una lunghezza non superiore ai 3 mm, mentre sulle guance e sulla linea del collo può essere sagomata oppure lasciata naturale.

Pizzetto ben definito (ma con un accenno di barba): è necessario accentuare la lunghezza intorno al mento e al labbro superiore fino a circa 8 mm, mentre sul resto del viso ci si rasa fino a 2 mm circa, senza contorni.

Baffi: un look molto in voga in questo momento nella cultura hipster. Si ottiene rasandosi completamente ad eccezione del labbro superiore. E poi libero spazio alla creatività sulla lunghezza e la forma preferite.

Dan Gregory ci ha svelato anche i 9 segreti per ottenere una barba dal design impeccabile:

1)Iniziare con la barba di una certa lunghezza per creare più look

Una buona lunghezza di barba permette una certa versatilità. In questo modo sarà possibile sperimentare più stili differenti. Non fermarti al primo look che ti sembra sia adatto a te, ma sperimenta, sperimenta, sperimenta.

2) Partire dalle guance per poter sbagliare

Le guance sono una superficie ampia che permette di prendere dimestichezza con il device e, perché no, anche di commettere qualche errore. Passa poi a quelle zone che richiedono più precisione.

3) Completare un lato del viso e poi fare l’altra metà, seguendo la simmetria

Lo faccio sempre anche io: completo il look sulla prima metà del viso e poi mi occupo dell’altra metà. Così facendo è più facile ottenere un risultato uniforme perché si utilizza la prima metà del viso come punto di riferimento.

4) Non limitare la tua creatività

Bisogna divertirsi con il proprio aspetto e provare anche stili a cui non avevi mai pensato, che magari potrebbero adattarsi perfettamente al tuo viso. Un buon design della barba è questione di estetica, durata e cura fino al minimo dettaglio.

5) Avere un po’ di tempo libero per creare uno stile migliore

La sera è un ottimo momento per sperimentare con il proprio look, perché solitamente si ha più tempo a disposizione. Bisognerà prima preparare la pelle e poi lavorare in modo che entrambi i lati della barba siano simmetrici così da ottenere un risultato impeccabile.

6) Curare costantemente il design della barba

Per mantenere una barba impeccabile bisogna occuparsene almeno a giorni alterni. Tagliarla regolarmente la manterrà sempre bella e definita. Consiglio, inoltre, ti utilizzare un pettine nel caso in cui la barba inizi ad apparire indisciplinata e prodotti per ammorbidire i peli, come gli oli, che la rendono più facile da gestire.

7) Fare una doccia o un bagno caldi per ottenere una rasatura perfetta

L’acqua calda rilassa la pelle e apre i pori, il che significa che i peli sono ammorbiditi e più facili da tagliare, l’ideale per una rasatura davvero impeccabile.

8) Utilizzare un buon device

Qualunque sia lo stile che vuoi ottenere, è fondamentale scegliere il prodotto giusto. Se hai già la barba regolare e vuoi mantenerla è perfetto un beard trimmer, se invece vuoi osare con un look più ricercato, sarà perfetto un multi grooming kit ben accessoriato per creare linee molto precise.

9) Pulire sempre il device dopo ogni utilizzo per garantire prestazioni ottimali

Sciacquare sempre il device sotto l’acqua calda dopo averlo utilizzato, rimuovere eventuali testine e pulire il blocco coltelli con una spazzolina, ma attenzione a non spazzolare mai la lamina per non danneggiala.

Fonte: ansa.it

Contattaci per avere ulteriori informazioni